26 Febbraio 2024
CUORE BIANCO ROSSO
A.S.D. ACADEMY ROSTA CALCIO A 5
News
percorso: Home > News > News Generiche

Rosta abbattuto dall'uragano Solavagione ma che ingiustizia!

20-01-2024 21:34 - News Generiche
C'è rammarico nella sconfitta maturata a Caramagna per mano del Bra. I cuneesi fanno valere il pronostico (5-3) e tutte le insidie illustrate da mister Negro ma, come all'andata, i biancorossi sono stati in partita fino alla fine e senza quella decisione discutibile dell'arbitro chissà quale sarebbe stato l'epilogo: sul 5-3 Diguinho realizza il tiro libero ma il direttore di gara anziché far ripetere assegna una punizione a favore del Bra per invasione nell'area di alcuni giocatori durante l'esecuzione del tiro libero. Si tratta di un errore tecnico che se ammesso dall'arbitro porterebbe alla ripetizione della gara. Al netto di questo episodio i ragazzi di Negro hanno avuto un incipit di gara più che buono. Diguinho la sblocca dopo essersi messo in proprio mentre Palma bagna il suo esordio con il sigillo personale anticipando Cafagna: 0-2. Il Bra ha accusato il colpo ma a pochi secondi dall'intervallo Solavagione accorcia le distanze su una punizione concessa per un fallo di mano dubbio di Morello. A campi invertiti i cuneesi sfruttano a pieno l'inerzia del finale della prima frazione. Solavagione veste i panni del trascinatore, così in un attimo il Bra non solo mette la freccia ma allunga fino al 4-2 tutto per mano dell'ex Carmagnola. Negro tenta di arginare la forza dei padroni di casa ma Gerlotto ampia ancora il divario: 5-2. Sembra finita ma Diguinho suona nuovamente la carica (5-3), interrotta però sull'episodio del tiro libero. Da qui in poi vanno a scemare le ultime energie per una rimonta interrotta sul più bello.

Fonte: Ufficio stampa Academy Rosta

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie